VIDEO | Covid-19, Jovanotti agli infermieri: “State facendo la storia”. E loro scrivono le sue canzoni sulle tute

Il cantante ha videochiamato un amico ricoverato all'ospedale di Arezzo e si è congratulato con gli operatori sanitari, che gli hanno riservato una sorpresa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “State facendo la storia, veramente grazie“. A rendere omaggio agli infermieri in prima linea contro il Covid-19 è Lorenzo Jovanotti. Il cantante ha videochiamato un suo amico ricoverato in un ospedale di Arezzo. Nel corso telefonata il Jova nazionale ha ringraziato gli operatori sanitari per il loro impegno, e loro lo hanno omaggiato scrivendo delle frasi delle sue canzoni sulle tute. “Ho una cicatrice, sembra un tatuaggio. Sai cosa dice? Avanti Coraggio“, “Non c’è montagna più alta di quella che non scalerò, non c’è scommessa più persa di quella che non giocherò“, alcuni dei versi che compaiono sul retro delle loro divise.

medici jovanotti1

medici jovanotti2

medici jovanotti3

medici jovanotti4

medici jovanotti5

medici jovanotti6


Precedente
Successivo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»