Covid, Boccia: “A Cosenza ospedale da campo per alleggerire la pressione”

L'Esercito ha montato 40 posti letto ordinari, 3 posti letto di terapia semintensiva e un laboratorio per i tamponi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Questa mattina con il Capo della Protezione civile Borrelli e il Presidente Spirlì, si parte da Cosenza, qui l’Esercito ha montato un ospedale da campo con 40 posti letto ordinari, 3 posti letto di terapia semintensiva e un laboratorio per i tamponi. Servirà ad alleggerire la pressione sugli ospedali calabresi garantendo ai cittadini la possibilità di effettuare i tamponi e avere cure, quando necessario, cure immediate. Lo Stato in Calabria è presente e continuerà ad essere sempre al fianco della comunità calabrese”. Lo scrive su Facebook il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.

LEGGI ANCHE: Sanità Calabria, Gaudio rinuncia all’incarico da commissario: “Mia moglie non vuole trasferirsi a Catanzaro”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»