Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Violenza sulle donne, uccisa a coltellate nel palermitano: fermato un sospettato

Ana Maria Lacramioara Di Piazza, è stata uccisa a coltellate a Partinico, grosso centro a ovest di Palermo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Una donna di 30 anni, Ana Maria Lacramioara Di Piazza, è stata uccisa a coltellate a Partinico, grosso centro a ovest di Palermo. L’omicidio è stato scoperto nella serata di ieri dai carabinieri, che hanno fermato sospettato: si tratta di A. B., di 51 anni.

Secondo una prima ricostruzione tra la vittima e il sospettato, imprenditore di Partinico, ci sarebbe stata una relazione: l’ipotesi avanzata dagli investigatori è che Lacramioara avesse intenzione di rivelare il legame e che sarebbe stata uccisa per questo motivo. Il corpo della donna è stato ritrovato lungo la Statale 113, nelle campagne tra Partinico e Balestrate.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»