Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Troppi scioperi nel trasporto pubblico, il Garante annuncia nuove regole per distanziarli

L'obiettivo è evitare di avere due scioperi al mese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

sciopero_mezziROMA  – I prossimi scioperi nel trasporto pubblico locale sono attesi per il 5 dicembre.  In vista di questa scadenza, il Garante per gli scioperi, Giuseppe Santoro Passarelli, ha lanciato un chiaro ammonimento.

SITUAZIONE CRITICA SOPRATTUTTO A ROMA E NAPOLI

“Registriamo un numero elevato di scioperi in pochi mesi, questo perché le regole attuali consentono ai sindacati di qualunque entità, di qualunque rappresentatività di proclamare lo sciopero purché rispettino l’intervallo di dieci giorni- spiega nel corso di un’intervista a Radio InBlu-. Noi, come Autorità, proprio per ridurne il numero, stiamo predisponendo, seguendo le procedure della legge, una nuova regolamentazione (e sarebbe un risultato enorme) per distanziare l’intervallo tra uno sciopero e l’altro, così da evitare, in città in particolare sofferenza come Roma o Napoli, di avere due scioperi al mese”.

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»