Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

iPhone: un file lo manda in crash in cinque secondi

Una volta aperto l'Mp4 incriminato, il telefono comincia a rallentare le sue funzioni fino al blocco totale. Ecco come riavviarlo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

iphone_crashROMA – Cinque secondi. E’ questo il tempo sufficiente per mandare in crash un qualsiasi iPhone. A causare il tilt del sistema iOs, è un file mp4 pubblicato originariamente sull’app cinese Miaopai. Fortunatamente, il file in questione non è dannoso per gli smartphone della mela morsicata, che si riprendono dopo un semplice riavvio forzato.

L’iPhone va in crash per colpa di un mp4

Una volta aperto l’Mp4 incriminato, il telefono comincia a rallentare le sue funzioni fino al blocco totale. Anche se da Cupertino tutto ancora tace, sembra che il crash sia dovuto ad un bug del codice per la gestione della riproduzione media su iOS.

Ecco come riavviare lo smartphone

Come fare per riavviare il telefono? Semplice. Se si tratta di un iPhone 7 o 7 plus basta premere contemporaneamente il tasto sleep e quello per abbassare il volume. Per i modelli precedenti basta premere il tasto home e quello sleep. Una volta terminato il riavvio, lo smartphone funzionerà come prima.

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»