Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sondaggio Dire-Tecnè: Fratelli d’Italia primo partito ma cresce la fiducia in Draghi e Mattarella

draghi imagoeconomica
Questi i principali risultati di Monitor Italia, il sondaggio settimanale realizzato dall'Istituto Tecnè in collaborazione con l'Agenzia Dire
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Fratelli d’Italia primo partito, mentre la Lega scivola dietro al Partito Democratico. Ma gli italiani hanno fiducia nelle istituzioni: salgono i consensi per il premier Draghi e il suo governo, mentre il gradimento del Presidente della Repubblica non è mai stato così alto. Questi i principali risultati di Monitor Italia, il sondaggio settimanale realizzato dall’Istituto Tecnè in collaborazione con l’Agenzia Dire.

DIRE-TECNÈ: FDI PRIMO PARTITO DAVANTI AL PD

sondaggio dire tecnè

Fratelli d’Italia è diventato il primo partito con il 20,7% dei consensi, superando il Pd al 20. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 22 ottobre. Scivola al terzo posto la Lega con il 18,9%. Segue il M5s con il 15,6, Fi al 7,5% e Azione al 3,9%. Quindi, nel borsino di Tecnè, Iv risulta al 2,4%, Articolo 1-Mdp all’1,9%, Verdi 1,7%, Più Europa 1,5%. Dichiarano il voto il 55,1% degli intervistati, astenuti o incerti il 44,9%.

DIRE-TECNÈ: FIDUCIA IN MARIO DRAGHI AL 65,8%

sondaggio dire tecnè

La fiducia degli italiani nel presidente del Consiglio Mario Draghi si attesta al 65,8%. Il top è stato raggiunto il 3 settembre con il 67,1%, ma poi il premier non è mai sceso sotto il 65% dei consensi. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 22 ottobre.

DIRE-TECNÈ: FIDUCIA NEL GOVERNO IN RIALZO AL 55,1%

sondaggio dire tecnè

La fiducia del governo è in aumento e raggiunge il 55,1%. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 22 ottobre. E’ dal 17 settembre che l’esecutivo mantiene un consenso sopra il 55%.

DIRE-TECNÈ: FIDUCIA IN MATTARELLA AL TOP A 75,8%

sondaggio dire tecnè

Mai così alto il livello di fiducia degli italiani nei confronti di Sergio Mattarella. Il presidente della Repubblica è in costante ascesa in quanto a consensi e questa settimana tocca il 75,8%, livello mai raggiunto nel 2021. Il 13 febbraio, ad esempio, la fiducia era al 70,4%. E’ quanto emerge dal sondaggio Dire-Tecnè realizzato il 22 ottobre.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»