Cerignola. Tragedia a scuola, muore un tredicenne durante l’ora di educazione fisica

Stando alle prime informazini raccolte, si è trattato di un malore improvviso e fulminante, a seguito del quale nulla hanno potuto i medici del 118
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Tragedia in una scuola a Cerignola, provincia di Foggia. Come racconta la stampa locale, questa mattina nella scuola media ‘Padre Pio’ di Cerignola, al Rione Fornaci, uno studente di 13 anni ha avvertito un malore, ha urlato per il dolore, ed è morto al termine della lezione di educazione fisica. L’episodio è avvenuto quando mancava pochissimo al suono dell’ultima campanella. Stando alle prime informazini raccolte, si è trattato di un malore improvviso e fulminante, a seguito del quale nulla hanno potuto i medici del 118 intervenuti poco dopo sul posto. Il giovane si sarebbe portato le mani alla testa al momento di avvertire dolore. Potrebbe essersi trattato di un aneurisma. Sul caso indaga la polizia, mentre la Procura starebbe valutando l’ipotesi di disporre l’autopsia sul corpo del 13enne.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»