Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Educazione degli adulti: un nuovo social hakaton Epale per i docenti

epale indire
Domani, venerdì 24 settembre, l’evento online di presentazione aperto a tutti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’Unità EPALE, che gestisce in Italia la community europea per l’educazione degli adulti, promuove il9 e 10 novembre 2021 un social hackathon, un evento online rivolto ai docenti e agli studenti delle scuole per adulti, Centri provinciali per l’Istruzione degli adulti. Obiettivo dell’evento: offrire uno spazio in cui pensare e agire in modo collettivo, dove ogni singolo elemento si possa confrontare con gli altri per contribuire, grazie alle proprie potenzialità, conoscenze e creatività, a risolvere una sfida educativa con l’aiuto di mentori specializzati e tramite l’ausilio delle nuove tecnologie.

L’evento è organizzato in collaborazione con EGInA Foligno e la rete di scopo nazionale ICT IdA della Ridap ed è parte degli eventi ufficiali del DigiEduHack, la manifestazione internazionale promossa dalla Commissione europea che ogni anno mobilita la comunità educante a tutti i livelli per valorizzare l’educazione digitale. I partecipanti di Epale Edu Hack saranno divisi in squadre guidate da esperti e lavoreranno insieme per co-creare soluzioni digitali innovative in grado di affrontare una particolare sfida educativa del settore dell’educazione degli adulti, ma quale è la sfida in questione? e cosa fare per risolverla? La sfida affrontata sarà incentrata sulla progettazione di nuovi ambienti di apprendimento nei CPIA per la didattica digitale integrata.

Per preparare i team a risolvere la sfida sarà proposto un ciclo di incontri di formazione riservati agli iscritti sui seguenti temi:

  • Nuovi ambienti didattici (fisici e virtuali) per l’apprendimento e cooperative learning
  • Elementi di progettazione e integrazione degli ambienti
  • Creazione di contenuti digitali

Per presentare l’iniziativa Epale Italia organizza un evento online domani, venerdì 24 settembre dalle ore 10.00 alle 13.00 aperto a tutti e che si svolgerà in streaming live sulla piattaforma Epale. Interverranno: Lorenza Venturi (Epale Italia), Altheo Valentini (EGInA Foligno) e Renato Cazzaniga (Rete di scopo ICT IdA) per i saluti iniziali, mentre Simona Pektovadella CE, Digital Education Action Plan 2021-2027, Maria Ranieridocente di “Didattica generale e Pedagogia speciale” presso l’Università degli Studi di Firenze, che da anni si occupa di tecnologie e processi formativi, ed Elena Mosaricercatrice Indire esperta di innovazione scolastica e di metodologie didattiche attive in relazione alla configurazione dell’ambiente di apprendimento e all’adozione di forme di flessibilità oraria, offriranno importanti spunti di riflessione intorno alle sfide del digitale nell’educazione degli adulti e al ruolo delle tecnologie nella scuola.

La diretta online è visibile in questa pagina: https://epale.ec.europa.eu/it/blog/evento-lancio-epale-edu-hack-streaming-live

Info, programma e iscrizioni
https://epale.ec.europa.eu/it/blog/epale-edu-hack-progettiamo-insieme-il-cpia-del-futuro-iscrizioni-aperte  

Hashtag ufficiale dell’evento: #EpaleEduHack!

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»