Renata Polverini (Fi) spacca il centrodestra: “Via i decreti sicurezza, appoggeremo Zingaretti”

"Nicola Zingaretti avra' il nostro appoggio se manterra' l'impegno a cancellare leggi ingiuste e afflittive non per i milionari ma per i nostri ragazzi figli di immigrati"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “La vicenda del calciatore uruguaiano Luis Suarez e’ solo la punta dell’iceberg dell’ipocrita gestione della cittadinanza italiana aggravata dai decreti sicurezza non ancora superati; Nicola Zingaretti avra’ il nostro appoggio se manterra’ l’impegno a cancellare leggi ingiuste e afflittive non per i milionari ma per i nostri ragazzi figli di immigrati”. Lo afferma la deputata di Forza Italia, Renata Polverini.

“Serve non un piccolo maquillage ma una profonda revisione di tutta la legislazione sull’immigrazione a partire dal diritto di cittadinanza che deve essere garantito per chi ha compiuto un intero ciclo di studi nelle nostre scuole. Le proposte di legge, compresa la mia, sono gia’ in Parlamento: basta la volonta’ politica per portarle avanti e affermare quei principi di legalita’ e giustizia che appartengono alla cultura ed alla tradizione migliore del nostro Paese”, conclude.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

23 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»