M5s, la linea di Di Maio: “Il modello delle alleanze alle amministrative ha funzionato”

Il ministro degli Esteri interviene sul dibattito interno ai 5 Stelle: "Nostro obiettivo è aggregare"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “L’obiettivo del MoVimento 5 Stelle e’ sempre stato quello di aggregare, di condividere principi e valori. Quello di unire, e non dividere. Siamo nati per questo. E infatti il modello delle alleanze nelle amministrative ha funzionato“. Lo scrive su facebook Luigi Di Maio, ministro degli Esteri.

Eravamo in coalizione a Faenza e a Caivano- aggiunge-, e abbiamo vinto al primo turno. Cosi’ come siamo riusciti a centrare i ballottaggi, sempre in coalizione, a Matera, Andria, Ariano Irpino, Pomigliano, Giugliano e Manduria. Per questo voglio ringraziare ogni singolo attivista, elettore, consigliere, parlamentare, membro di governo che non si e’ fermato un attimo per riuscire a raggiungere questi obiettivi. Non sara’ una rivoluzione, ma e’ sicuramente una strada. Una strada che puo’ portarci di nuovo lontano. Un grosso in bocca al lupo a chi e’ stato eletto, a chi e’ arrivato al ballottaggio, a chi ha vinto al primo turno nelle ultime amministrative. A chi ha sostenuto il referendum sul taglio dei parlamentari. A chi ci ha creduto”.

“Abbiamo tanto da dare al Paese- dice ancora-. E serve il contributo di tutti. Ci vediamo sul territorio nei prossimi giorni per sostenervi. Ci sono nuovi sindaci in arrivo, nuovi primi cittadini che possono cambiare le loro comunita’. E come sempre, al di la’ dei ruoli e delle cariche, io ci saro’ sempre. Potete contare su di me”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

23 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»