Coronavirus, Sileri: “Verso estensione della lista dei Paesi con test obbligatorio al rientro”

Per frenare il boom dei casi di rientro
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “Si sta ragionando in concreto con i numeri dei contagi da rientro, sull’estensione della lista di Paesi per i quali servirà fare il test al rientro in Italia. L’ipotesi del doppio tampone che già proposi al Comitato Tecnico Scientifico in giugno permetterebbe anche i ricongiungimenti familiari dei nostri connazionali all’estero”. Così il vice ministro della Salute, Pierpaolo Sileri, su Facebook.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Zingaretti: “Fare i tamponi agli imbarchi in Sardegna”

Coronavirus, record di positivi nel Lazio: sono 215, mai così tanti

Coronavirus, boom di contagi di rientro: verso intesa tra Lazio e Sardegna

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

23 Agosto 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»