Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Montalto di Castro si schiudono le uova di tartaruga Caretta caretta/ Video

In questi ultimi mesi ci sono stati altri due tentativi di nidificazione andati a male sulle coste laziali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

https://youtu.be/HR7XhAZbwuY

ROMA – Ieri notte a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, si sono schiuse le uova che una tartaruga caretta caretta aveva deposto sulla spiaggia dello stabilimento California Camping Village. In questi ultimi mesi ci sono stati altri due tentativi di nidificazione sulle coste laziali, che purtroppo sono andati male. Per questo sul posto sono accorsi la Guardia costiera, il personale di Sea Shepherd Napoli, ma anche i volontari di TartaLazio e TartaMare. Come riportato da Etruriaoggi sul nido segnalato a Montalto è intervenuto Gianluca Treglia, tecnico specializzato del team del Centro ricerche tartarughe marine della Stazione zoologica Anton Dohrn, coordinato da Sandra Hochscheid, su richiesta della rete Tartalazio in virtù del protocollo d’intesa esistente tra la Regione Lazio e il prestigioso ente di ricerca.

“La manipolazione dei nidi di tartaruga marina– afferma Treglia– richiede personale specializzato e autorizzato dal Ministero dell’Ambiente. Per questo motivo la rete Tartalazio ha richiesto in nostro intervento in quanto non c’è nella Regione Lazio, personale qualificato e autorizzato a svolgere queste delicate operazioni. Siamo fiduciosi– conclude Gianluca Treglia– che potremo presto veder correre verso il mare la nuova generazione di tartarughe marine nifidicanti sulla costa laziale”.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»