Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

‘Effetto Marchionne’ in borsa: titoli Fca in forte calo

Aprono male i titoli legati al gruppo Fca dopo la sostituzione di Sercio Marchionne dalla guida del gruppo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’effetto Marchionne pesa in borsa. Alla riapertura di Piazza Affari, partono in forte calo tutti i titoli legati alla galassia Fca.

Il titolo del Lingotto lascia sul terreno oltre 5 punti percentuali. Va peggio a Ferrari che in avvio non riesce a fare prezzo e poi cede più del 5% mentre Cnh arretra del 3,6%. Male anche Exor che perde in partenza oltre quattro punti.

Sui titoli del gruppo pesa il cambio di managment dovuto alle condizioni di salute del top manager Sergio Marchionne, sostituito alla guida del gruppo da una riunione del cda convocata d’urgenza lo scorso weekend. Secondo fonti ospedaliere, le condizioni di Marchionne “sono irreversibili”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»