NEWS:

Daghestan, attaccate chiesa e sinagoga: almeno 6 morti e 12 feriti

Ignoti hanno sparato con armi automatiche: due dei terroristi sarebbero stati uccisi

Pubblicato:23-06-2024 21:03
Ultimo aggiornamento:23-06-2024 21:03

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

ROMA – Almeno 6 morti, tutti agenti russi, e 12 feriti a seguito di un attacco ad una chiesa, sede di una comunità ebraica, e ad una sinagoga, che ha preso, nella regione russa del Caucaso settentrionale del Daghestan. Nell’attacco sarebbe morto anche un prete. “Persone non identificate hanno sparato contro una sinagoga e una chiesa con armi automatiche”, ha dichiarato il ministero degli Interni russo. Secondo le autorità del Daghestan, due dei terroristi sarebbero stati uccisi.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy