hamburger menu

Fulco Pratesi non si fa la doccia per risparmiare acqua: è pioggia di meme

Il presidente onorario del Wwf ha raccontato i suoi 'trucchi' per risparmiare acqua. E il web reagisce così

fulco pratesi wwf imagoeconomica

ROMA – Niente doccia, cambio di mutande ogni due-tre giorni e utilizzo dello sciacquone solo se strettamente necessario. Sono questi alcuni dei comportamenti per il risparmio d’acqua adottati da Fulco Pratesi, presidente onorario del Wwf. In un’intervista al Corriere della Sera, l’ambientalista 87enne ha parlato del periodo di siccità che l’Italia sta fronteggiando, ribadendo le sue abitudini per prevenire gli sprechi. Ad esempio, lo sciacquone del wc “non si usa solo per una pipì. Dopo due o tre volte va bene”. E le mutande si cambiano “in maniera molto ecologica, ogni due-tre giorni ma a volte di più”. Al posto della doccia Pratesi si lava a pezzi: “La faccia e le ascelle e i punti critici mattina e sera, con una spugna e i barattoli. Mani e piedi rapidissimamente”.

I MEME SU FULCO PRATESI

Le parole di Fulco Pratesi hanno rimbalzato sul web diventando virali. Nel giro di poche ore l’ambientalista è entrato nei trend di Twitter, dando origine a una serie di divertentissimi meme.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-23T10:47:56+02:00