Comuni, Unscp: “Segretari soddisfatti per direttiva che riconosce funzioni”

E' quanto dichiara all'agenzia Dire Alfredo Ricciardi, segretario nazionale dell'Unscp, l'Unione nazionale dei segretari comunali e provinciali, sindacato maggiormente rappresentativo della categoria.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il recente via libera dato dalla funzione pubblica all’atto di indirizzo congiunto del Comitato di settore delle autonomie locali e delle Regioni per l’avvio delle trattative dell’area della dirigenza delle funzioni locali, è per l’Unione motivo di soddisfazione perché consente, in tempi che auspichiamo brevi, l’avvio delle concrete negoziazioni per il primo contratto dell’area della dirigenza delle funzioni locali”. E’ quanto dichiara all’agenzia Dire Alfredo Ricciardi, segretario nazionale dell’Unscp, l’Unione nazionale dei segretari comunali e provinciali, sindacato maggiormente rappresentativo della categoria.

“Soddisfazione- sottolinea Ricciardi- che l’Unione ribadisce anche nei confronti della direttiva stessa, che indica all’Aran l’obiettivo di definire e valorizzare i contenuti delle attività di sovrintendenza e coordinamento dei dirigenti, delle loro funzioni e delle loro attività, che la legge prevede esplicitamente come funzione obbligatoria del segretario. La valorizzazione di questa funzione che viene indicata dalla direttiva è del tutto in linea con l’idea di segretario che da sempre porta avanti l’Unione, e contribuirà ad avere al vertice delle amministrazioni pubbliche locali una figura che ha poteri e responsabilità bilanciate nell’interesse del buon funzionamento delle amministrazioni locali”.

Naturalmente, evidenzia il segretario nazionale dell’Unscp, “la direttiva non tocca tutti i temi che l’Unione auspicava dovesse toccare e restano altri nodi da sciogliere, ma complessivamente crediamo che la stura sulle negoziazioni avvenga sulla base di un atto che correttamente individua la natura del ruolo del segretario comunale e quindi indica correttamente la strada delle negoziazioni alle parti, Aran e sindacati”, conclude Ricciardi.

LEGGI ANCHE:

Comuni, Unscp: “Responsabile albo segretari ci incontri per affrontare problematiche”

Comuni, il Comitato di settore riconosce ruolo direzione segretari. Unscp: “Atto fondamentale per Ccnl”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

23 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»