Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Roma, rapinata la mamma di Zaniolo. Il calciatore: “Poi non lamentatevi…”

"Troppo facile vedere una donna sola, minacciarla e di conseguenza derubarla delle sue cose... poi non lamentatevi..."
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Francesca Costa, madre del calciatore della Roma Nicolò Zaniolo, è stata rapinata questa mattina in viale dell’Aeronautica, nella zona dell’Eur. La donna ha raccontato di essere stata avvicinata, appena scesa dall’auto, da due uomini con volto travisato e con chiaro accento romano. I due si sarebbero presentati disarmati e, dopo aver minacciato la donna, si sono fatti consegnare una borsetta con oggetti personali e un orologio Rolex.

Francesca Costa non ha riportato conseguenze e ha presentato denuncia ai Carabinieri della compagnia Eur. Le indagini sono in corso.

“Mia mamma per la seconda volta ringrazia chi si è permesso di rubare qualcosa che non gli appartiene. Troppo facile vedere una donna sola, minacciarla e di conseguenza derubarla delle sue cose… poi non lamentatevi…”. Così il calciatore della Roma, Nicolò Zaniolo, ha commentato su Instagram la rapina subita dalla madre nelle scorse ore.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»