Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

L’account Instagram che ‘celebra’ le fossette di Giuseppe Conte

Al momento sono ben 288 gli scatti del presidente del Consiglio che popolano l'account. Tutti con didascalie che sfociano nell'adulazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – Il nome del profilo Instagram non lascia spazio a dubbi e ne venera un dettaglio facciale. Si chiama Le fossette di Giuseppe Conte l’account che racchiude 288 fotografie del presidente del Consiglio, la maggior parte delle quali immortala primi piani sorridenti, giovanili, ufficiali, ufficiosi del premier e delle sue fossette. Che sono tre. Almeno stando a quanto racconta la bio. In cui si legge: “Affascinante, colto, mister fossette: 3”. E continua: “Quant’è bello Giuseppe Conte da tantissimo a troppo?”, seguito da due cuoricini. La pagina, on line da quasi un anno definita “apolitica”, si compone di didascalie che trasudano adulazione per il premier. Sotto una foto di un primo piano presidenziale pensieroso è scritto “Sei la mia utopia”; un’altra in cui lo ritrae al Vinitaly con un calice di bianco è corredata da parole che somigliano a una dichiarazione d’amore: “Mi ha migliorato la giornata. È bono come il vino”. E via così, scatto dopo scatto, cuoricino dopo cuoricino, faccine innamorate su faccine innamorate. Al momento l’account conta più di mille seguaci e l’ultimo post che fotografa un Conte un po’ sgranato – sarà una foto vintage? – è di qualche ora fa. Consueto il commento sdolcinato: “Si ricomincia. Vi è mancato? A me tantissimo!”. Seguono gli immancabili cuori.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»