Molise, Meloni: “Chiara indicazione per Mattarella”. Rotondi: “Berlusconi raddoppierà i voti”

"Gli italiani vogliono un governo guidato dal centrodestra", dice la leader di Fratelli d'Italia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “La schiacciante vittoria del centrodestra in Molise con il fondamentale contributo di Fratelli d’Italia, l’unico partito che cresce rispetto alle politiche, è un’altra indicazione chiara per il Presidente Mattarella: gli italiani vogliono un governo guidato dal centrodestra e con un programma di centrodestra. Complimenti e buon lavoro al neo governatore Donato Toma. Ora a testa bassa per strappare anche il Friuli Venezia Giulia alla sinistra”. È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

ROTONDI: SILVIO RADDOPPIERÀ I VOTI, E’SOLO UN ANTICIPO

“Avete visto? Silvio raddoppierà i voti, il Molise è solo un anticipo. Forza Italia, Civiche, Popolari e Udc insieme sono al doppio delle politiche”: questo il commento al risultato del Molise del segretario di Rivoluzione Cristiana Gianfranco Rotondi che ieri a ‘Non è l’Arena’ così si era espresso: “Chi dice che Berlusconi ha paura delle elezioni? Se Renzi è sull’Aventino, Salvini e Di Maio falliscono, chi dice che non raddoppierà i voti l’unico che apparirà responsabile, Silvio Berlusconi? Ricordate che ha preso il 14% senza un solo comizio e senza neppure essere candidato”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»