Migranti. Mattarella in visita in Croazia: “Tutta la forza contro i trafficanti di uomini”

[caption id="attachment_7029" align="alignleft" width="300"] S. Mattarella[/caption] ROMA - "I trafficanti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
S. Mattarella
S. Mattarella

ROMA – “I trafficanti di esseri umani vanno contrastati con tutta la forza e il vigore possibili. Perche’ le speranze” dei migranti “non diventino fonte di arricchimento per criminali”. Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in una dichiarazione alla stampa dopo l’incontro di Stato in Croazia.

Italia e Croazia, cosi’ “come l’intera Unione europea, non possono accettare l’idea che il Mediterraneo divenga un grande cimitero dove sono sepolte le persone che cercavano una vita migliore e loro speranze”.

“E’ una condizione inaccettabile per i paesi rivieraschi su questo mare ma lo e’ per chiunque abbia a cuore la civilta’ della condizione umana”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»