hamburger menu

Investito da un bus durante una manovra a Casoria, muore titolare della ditta di trasporti

Alla guida un 31enne, dipendente della società 'Leoncino Viaggi' di cui la vittima era a capo

NAPOLI – Un uomo di 65 anni, Annibale Leoncino, è morto dopo essere stato investito da un autobus. La tragedia è avvenuta a Casoria (Napoli), in via Martiri d’Otranto, nella sede della ditta di trasporti ‘Leoncino Viaggi’. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, che indagano sulla vicenda, il 65enne sarebbe stato investito da un autobus della società durante una manovra di parcheggio. Alla guida un 31enne, dipendente della stessa ‘Leoncino Viaggi’.

La vittima è stata soccorsa dal personale del 118 e trasferita nell’ospedale di Frattamaggiore, dove è deceduta poco dopo. L’autobus, regolarmente assicurato, è stato posto sotto sequestro. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata sequestrata per la successiva autopsia.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-03-23T16:41:51+02:00