Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Variante sudafricana riscontrata in tre campioni in Sardegna

variante sudafricana sardegna
Il laboratorio di microbiologia e virologia dell’Aou di Sassari ha trovato la mutazione in campioni provenienti da due comuni del Nord Ovest dell'isola
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAGLIARI – Ora c’è l’ufficialità. In Sardegna è presente anche la variante sudafricana del Covid. A confermarlo è il laboratorio di microbiologia e virologia dell’Aou di Sassari che lo ha riscontrato in tre campioni provenienti da due comuni del Nord Ovest Sardegna. La sicurezza che si tratti di variante sudafricana, fanno sapere dall’Azienda ospedaliero universitaria, è arrivata dopo la mappatura dell’intero genoma virale del Sars Cov-2. Il sequenziamento del genoma virale è stato effettuato utilizzando l’apparecchiatura donata dalla Fondazione Dinamo.

“La nostra struttura si conferma, ancora una volta, ‘laboratorio sentinella‘- sottolinea il direttore del laboratorio di microbiologia e virologia, professor Salvatore Rubino– in grado di allertare prontamente il sistema di sorveglianza sanitaria, e capace di circoscrivere immediatamente i focolai infettivi”.

LEGGI ANCHE: Zedda (vicepresidente Sardegna): “Vaccini non ci arrivano. Draghi? Chiediamo più confronto”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»