Teatro lirico, Zedda assolto. Via libera a mandato bis

CAGLIARI - "Il fatto non sussiste".
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

teatro lirico cagliari

CAGLIARI – “Il fatto non sussiste”. Il sindaco di Cagliari e candidato del centrosinistra alle prossime amministrative cagliaritane, Massimo Zedda, è stato assolto questo pomeriggio dall’accusa di abuso d’ufficio per la nomina del sovrintendente del Teatro Lirico di Cagliari, Marcella Crivellenti. Una sentenza molto attesa a Cagliari perché in caso di condanna Zedda, non si sarebbe potuto presentare alle prossime elezioni comunali per via della Severino.

Con la sentenza favorevole di oggi il sindaco uscente potrà invece riproporsi alla corsa per la poltrona di Palazzo Bacaredda dopo la vittoria del 2011. “Noi non abbiamo mai dubitato della sua correttezza ed onestà, ed oggi la magistratura ce lo ha confermato- il commento del segretario cittadino del Pd Nicola Montaldo-. Il Pd Cagliari proseguirà il suo impegno per la riconferma del sindaco e dell’amministrazione di centrosinistra per i prossimi cinque anni”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»