Tampone negativo per l’arcivescovo di Napoli don Mimmo Battaglia

don mimmo battaglia
"Mi aspetta un ulteriore tampone di conferma e un tempo di convalescenza prima di uscire ufficialmente dall'isolamento e riprendere la vita quotidiana"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – L’arcivescovo Metropolita di Napoli, Monsignor Domenico Battaglia, già in quarantena dall’inizio di questo mese, è risultato negativo al tampone anti Covid-19. Lo ha annunciato lo stesso presule con una lettera indirizzata a sacerdoti e consacrati.
“L’ultimo tampone – si legge nella lettera – ha dato esito negativo, ma avverto ancora tanta fatica e senso di spossatezza. Mi aspetta un ulteriore tampone di conferma e un tempo di convalescenza prima di uscire ufficialmente dall’isolamento e riprendere la vita quotidiana”.
Ora, fa sapere la Curia, l’arcivescovo dovrà osservare un periodo di convalescenza prima di riprendere pienamente il suo ministero pastorale alla guida dell’arcidiocesi di Napoli.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»