Sanremo, Naomi Campbell rinuncia a ruolo di conduttrice a causa del Covid

A sostituirla sul palco del teatro Ariston per il debutto di Sanremo sarà Matilda De Angelis, nella lista delle co-conduttrici insieme a Elodie, Barbara Palombelli e Vittoria Ceretti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Naomi Campbell non sarà alla settantunesima edizione del Festival di Sanremo. Alla kermesse sarebbe stata la co-conduttrice al fianco di Amadeus durante la prima serata del 2 marzo. A confermarlo è lo stesso direttore artistico, che spiega: “La defezione di Naomi Campbell purtroppo è dovuta alle nuove restrizione anti pandemia imposte da Biden a causa del virus“.

LEGGI ANCHE: Covid, dal 24 febbraio zona ‘semi-rossa’ a Sanremo e Ventimiglia

La top model non potrà, quindi, viaggiare. Le regole impongono la quarantena a chi arriva dai paesi Schengen e ai cittadini non americani. “Sono state percorse molte ipotesi- aggiunge Amadeus- ma nessuna ha reso possibile il rientro negli Stati Uniti in tempo per le attività programmate da Naomi”. La venere nera è, tra l’altro, molto attenta alla questione salute, dagli Anni 90 indossa la mascherina, soprattutto quando è in viaggio. A sostituirla sul palco del teatro Ariston per il debutto di Sanremo sarà Matilda De Angelis, nella lista delle co-conduttrici insieme a Elodie, Barbara Palombelli e Vittoria Ceretti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»