Rassegna stampa di giovedì 23 Febbraio 2017

A cura di Monica Macchioni Repubblica,prima. Aborto, assunti i non obiettori. Lorenzin e i vescovi insorgono   Repubblica,p4. Intervista a ZINGARETTI: nessuna guerra
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Aborto, assunti i non obiettori. Lorenzin e i vescovi insorgono

 

Repubblica,p4. Intervista a ZINGARETTI: nessuna guerra di religione, vogliamo solo garantire un diritto

 

Repubblica,p4. Mattarella spalanca la nuova via della Seta.

 

Repubblica,p9. ABU OMAR,lite con gli Usa sull’ex 007. Estradata DE SOUSA che dovra’ scontare in Italia la condanna per il sequestro dell’imam. Grana diplomatica con gli States: siamo delusi. Giallo sul documento dei pm: riapriremo il processo. Ma la sentenza e’ definitiva

 

Repubblica,p10. L’ex pm e il processo al CSM. Davigo: no alle toghe in politica

 

Repubblica,p10. Congresso, lite sulle date. Renzi spinge per il 9 aprile. Emiliano: troppo presto. Oggi Orlando in un circolo dem di Roma per annunciare la candidatura

 

Repubblica,p13. Il governatore DE LUCA e il patto per portare il figlio a Montecitorio

 

Repubblica,p13. Tra pressing e tormenti al via i gruppi scissionisti,ma non e’ la grande fuga

 

 

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Storia dei flop. Peggio delle scissioni ci sono le unioni tra partiti diversi

 

Libero,prima. RENATO FARINA. La spending review si e’ fermata ai cessi. Luce tagliata unicamente nelle toielette del Parlamento

 

Libero,p4. E’ il giorno del Berlusconellum: chi arriva primo fa il premier. Forza Italia deposita la sua proposta sulla legge elettorale: spunta il cavillo contro le primarie. Il Cav scopre le videoconferenze e scherza: da oggi mi vedrete solo su Skype

 

Libero,p5. Il Pd cerca candidate da prendere in giro. Dopo Renzi ed Emiliano, alla segreteria si candida pure Orlando. Manca soltanto una signora per farle fare la bella statuina

 

Libero,p5. Sorpresa Cgil: mezzo sindacato non va con Bersani

 

Libero,p9. Cantone, il fratello avvocato e certi appalti. Duello tra pm in Campisoglio: l’ex capo di gabinetto della Raggi accusa l’Anticorruzione di aver condizionato un contratto

 

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. L’inflazione riparte e per noi e’ una doppia fregatura

 

LaVerita’,prima. Orge di Stato, c’e’ materia per la Procura.

 

LaVerita’,prima. Arrestato il faccendiere massone che ha aiutato il padre della Boschi. Valeriano Mureddu e’ accusato di bancarotta fraudolenta. E’ l’uomo che presento’ Flavio Carboni (loggia P3) al genitore del sottosegretario, allora vicepresidente di Bpel, il quale ai due chiese aiuto per salvare l’istituto

 

LaVerita’,p2. Sentenza definitiva sul cartello coop. Senza requisiti morali, gare a rischio

 

LaVerita’,p2. Il caso dei bonus Rai arriva in Parlamento. Viale Mazzini: i 2400mila euro comprenddono l’auto. Romagnoli: la casa e’ mia

 

Corsera,prima. VERDERAMI. Le assenze dei liberali (a destra)

 

Corsera,prima. Intervista a DELRIO: taxi, cosi le nuove regole

 

Corsera,p5. Primarie, spinta per aprile. E c’e’ Orlando

 

Corsera,p5. In California con l’amico Carrai. Il focus del leader sul programma

 

Corsera,p8. Intervista a VIOLANTE: rottura senza un progetto, ma anche Matteo sbaglia. Io sto con il Guardasigilli. A fianco di Orlando servirebbe una candidatura femminile

 

Stampa,prima. Renzi in Usah cerco idee anti-populisti

 

Stampa,p2. Migranti e lavoro, l’agenda Orfini, prima crepa nella maggioranza. Il reggente del Pd esalta la sinistra ma fa arrabbiare Lupi e Alfano

 

Stampa,p2. La scissione perde pezzi in Parlamento. Molti bersaniani rimangono nel partito. Ma Errani, commissario al terremoto, abbandona i dem

 

Mattino,prima. Caro spesaa, riecco l’inflazione

 

Mattino,p7. Intervista a CHIAMPARINO: non capisco chi ha deciso l’addio,ma ora il leader sia piu’ inclusivo. Comprendo piu’ D’Alema che sente il PD estraneo.

 

Messaggero,p2. Intervista a NENCINI. Ci saranno rgole per gli NCC e UBER, ma non abbiamo ceduto alle proteste

 

Messaggero,p13. Intervista a BASSOLINO. Scissione, una sconfitta per tutti noi, il segretario poteva e doveva fare di piu’. Al Paese non serve un PD piu’ debole, io come Prodi dico che il nostro era un progetto nato per includere

 

Messaggero,p15. E. Berlusconi gela i veterani azzurri: i capilista scelti nella societa’ civile

 

Avvenire,p9. Intervista a STEFANO PARISI: Forza Italia non sia ostaggio di Salvini. Vedo le elezioni a ottobre. Gentiloni anticipi la manovra a giugno

 

Il Fatto,prima. Terremoto, Errani: la ricostruzione non esiste proprio. Non si e’ fatto nulla su casette, macerie e viabilita’

 

Il Fatto,p5. Armi alla Libia, TOFALO presto in Procura

 

Il Fatto,p7. Intervista a SERGIO COFFERATI. I partiti dimenticano intere categorie: cosi resta soltanto la rabbia.

 

IL TEMPO,prima. MARCELLO VENEZIANI. La dittatura strisciante

 

IL TEMPO,p3. Il no costera’ ai romani 8 miliardi di euro. Lavoro,tasse, prestigio. Ecco voce per voce il danno all’economia cittadina. Il Campidoglio rischia una causa di risarcimento a sei zeri e la bancarotta

 

IL TEMPO,p4. PALLOTTA: catastrofe per Roma e per la Roma. Nessuno verra’ piu’ a investire in Italia. Dopo 5 anni di lavoro impensabile un sito alternativo

 

IL TEMPO,p5. GIULIANO CASTELLINO, uomo di estrema destra fermato per gli scontri: io non sono un infiltrato. Mi batto per i diritti di tutti. Non ho idea di chi possa essere l’uomo col tirapugli

 

IL TEMPO,p5. BITTARELLI: serve un accordo tra taxi e NCC. Mille autisti hanno partecipato all’assembleaa dell’URITAXI a Casal Lumbroso per dire no alla violenza

 

IL TEMPO,p6. Intervista a EMANUELE MACALUSO: hanno fatto un circolo culturale e la fanno passare per scissione. I fuoriusciti sono brave persone. Ma non hanno futuro.

 

IL TEMPO,p6. Matteo sogna ancora di votare a giugno. I fedelissimi di Renzi propongono il congresso lampo il 9 aprile per anticipare le urne. Orfini invoca la fiducia sullo Ius Soli e fa traballare il governo. Errani segue Bersani: me ne vado dal Pd

 

IL TEMPO,p7. E la Manovra fa tremare Gentiloni. La Ue grazia l’Italia: niente procedura d’infrazione con le misure in primavera.

 

IL TEMPO,p7. Fitto, Vendola e adesso Emiliano. Il fuoco di Puglia dei governatori. Hanno tentato il salto sulla scena nazionale. Con risultati deludenti.

 

IL TEMPO,p8. Niente primarie, chi ha piu’ voti comanda. Il “lodo” di Berlusconi. La soluzione per evitare la scissione a destra. I sovranisti insistono sui gazebo ad aprile. Ma Salvini si ammorbidisce: ne parlero’ col Cavaliere

 

IL TEMPO,p9. Processo alla “patata” di Libero. Ma su Ruby l’Ordine non si mosse. Due pesi e due misure. Aperto un procedimento disciplinare contro Feltri e Senaldi

 

IL TEMPO,p10. Intervista al presidente dell’associazione pro Vita BRANDI: il bando per soli abortisti e’ illegale. Atto contrario a morale e Costituzione. A non essere garantiti solo i medici contro.

 

IL TEMPO,p11. Stato e Chiesa contro il San Camillo. La decisione dell’ospedale romano criticata dal ministero della Salute e dalla Cei

 

IL TEMPO,p11. “Troppi obiettori, diritti a rischio”. L’eterna bufala e l’allarme che non c’e’. Per giustificare il bando riciclata la solita verita’ di comodo. Smentita una infinita’ di volte

 

IL TEMPO,p12. “Rapiti in Libia, l’azienda poteva evitarlo”. Per la Procura di Roma la Bonatti non ha adottato le cautele necessarie. I quattro tecnici italiani furono sequestrati nel luglio del 2015. Due morirono. Lo sfogo della moglie di una vittima: dal governo silenzio assordante

 

IL TEMPO,p12. Intascato il risarcimento, kamikaze si fa esplodere. Londra gli aveva riconosciuto un milione di euro per torture a Guantanamo

 

IL TEMPO,p21. MASSIMILIANO LENZI. Le sette sorelle della Terra. Scoperto un sistema solare gemello. La Nasa: possibili forme di vita

 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»