Maltempo, Coldiretti: “In Sicilia milioni di danni, calamità per l’agricoltura”

ROMA  - "Milioni di euro di danni alle coltivazioni e
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

alluvione maltempoROMA  – “Milioni di euro di danni alle coltivazioni e alle strutture agricole con frane e smottamenti che hanno compromesso la viabilità interna”. E’ quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti sui danni provocati dal maltempo in Sicilia dove “ad essere colpite sono state anche le produzioni più tipiche come gli agrumeti della zona di Ribera che nel pieno della produzione sono stati allagati con perdita del raccolto”. Nei Comuni di Menfi e Castelvetrano a Trapani “le forti piogge- sottolinea l’associazione agricola- hanno fatto straripare i fiumi con detriti che hanno colpito le strutture dei vigneti e agrumeti mentre i seminativi e le ortive sono tutti sommersi dall’acqua”.

Nel palermitano, continua la Coldiretti, “si contano già i danni gravissimi soprattutto nella zona di Chiusa Sclafani, Giuliana, Bisacquino e Contessa Entellina dove l’acqua ha letteralmente portato via agrumeti, oliveti, ortaggi”.

I campi seminati “sono completamente allagati e in futuro anche il grano potrebbe subire ulteriori danni così come si temono conseguenze devastanti anche per le ciliegie”. La Coldiretti chiede quindi “di verificare le condizioni per la dichiarazione dello stato di calamità”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»