Trovati vivi i tre cuccioli di Lupo e Nuvola all’Hotel Rigopiano FOTO e VIDEO

Sono stati ritrovati dai Vigili del Fuovo nel locale caldaia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sono stati estratti vivi dalle macerie dell’Hotel Rigopiano i tre cuccioli di Lupo e Nuvola, i pastori abruzzesi nati e cresciuti nella struttura ricettiva travolta da una slavina lo scorso 18 gennaio. I cuccioli sono nati lo scorso 4 dicembre e di loro si erano perse le tracce dal momento della tragedia.  A salvarli i vigili del fuoco del nucleo Usar, che li hanno trovati nel locale caldaia.

I tre cagnolini sono stati visitati dai veterinari e stanno bene. I genitori, Lupo e Nuvola, erano stati ritrovati a valle subito la slavina: erano scesi dall’albergo fino a una contrada vicina, dove li aveva trovati una giovane barista del Rigopiano.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»