Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

In Francia Omicron galoppa, rischio 100.000 casi al giorno entro fine mese

coronavirus_covid_tampone
Oggi intanto ha preso il via la campagna vaccinale per i bambini tra i 5 e gli 11 anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – A causa dell’alto livello di propagazione della nuova variante Omicron del Covid-19 in Francia, entro fine dicembre il paese transalpino potrebbe superare i 100.000 contagi al giorno. A lanciare l’allarme è stato oggi il ministro francese della Salute, Olivier Veran.

Intervistato da BmfTv, l’esponente del governo di Parigi ha poi aggiunto che “tra Natale e la fine dell’anno la variante Omicron diventerà maggioritaria”.
Solo ieri sono stati 73mila i nuovi casi di positività al coronavirus la Francia, dove oggi prende il via ufficialmente la campagna vaccinale per i bambini della fascia d’età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»