Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Voto rinviato in Libia, la conferma della commissione elettorale

libia
Era in programma venerdì: 30 giorni per stabilire nuova data
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’Alta commissione elettorale nazionale della Libia ha posticipato le elezioni previste per venerdì, rendendo noto che la Camera dei rappresentanti ha ora 30 giorni per decidere una nuova data. In un comunicato diffuso oggi l’organismo ha motivato la decisione con una serie di difficoltà legate anche all’impossibilità di risolvere problemi legati ad alcune candidature.

La decisione della Commissione è arrivata poche ore dopo che un comitato parlamentare istituito ad hoc aveva valutato come “impossibile” organizzare le consultazioni il 24 dicembre, come deciso a marzo nell’ambito del Forum di dialogo politico libico (Lpdf) mediato dalle Nazioni Unite. L’organismo, nonostante il crescente numero di episodi di violenza registrati negli ultimi giorni, ha comunque affermato di essere “completamente preparato dal punto di vista tecnico per organizzare il voto nella data fissata”.

LEGGI ANCHE: In Libia milizie minacciano gli uffici del premier, elezioni a rischio

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»