I genitori di Giulio Regeni ringraziano i partigiani: “Resistono con noi”

giulio regeni
Paola e Claudio Regeni esprimono la loro gratitudine ai partigiani per la campagna promossa dall'ANPI #partigianipergiulio, attraverso la quale hanno chiesto giustizia al Presidente del Consiglio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “È un’enorme emozione, vedere e sentire persone che hanno contribuito alla democrazia in Italia, con le loro azioni, il loro coraggio e le loro idee; uomini e donne che hanno resistito e che continuano a farlo, dalla nostra parte, per e con Giulio. Grazie!”. Paola e Claudio Regeni esprimono così la loro gratitudine ai partigiani, raggiunti attraverso il periodico ‘Patria Indipendente’, per la campagna promossa dall’ANPI #partigianipergiulio, attraverso la quale hanno chiesto giustizia al Presidente del Consiglio. “La vostra vita è storia, che trasmette e testimonia i valori fondanti la nostra Costituzione. Con riconoscenza, Paola e Claudio Regeni”, conclude il messaggio dei genitori di Giulio.

LEGGI ANCHE: Giulio Regeni sequestrato e torturato per nove giorni da agenti egiziani: la procura di Roma chiede il processo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»