VIDEO | Di Scala (Fi): “Docufilm Scabec a immagine e somiglianza di De Luca”

"È un video personalizzato". Così Maria Grazia Di Scala, consigliera di Forza Italia della Regione Campania, dopo la sua interrogazione su cortometraggio 'Salerno, Illuminate City'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

NAPOLI – “Questo docufilm, che dura 8 minuti, rappresenta esclusivamente, con lo scopo nemmeno malcelato di promozione culturale della regione Campania, immagini unicamente di Salerno: il porto di Salerno, la stazione marittima di Salerno, i palazzi di Salerno, le luci d’artista. È un video personalizzato, creato a immagine e somiglianza del presidente della Regione“. Così Maria Grazia Di Scala, consigliera di Forza Italia della Regione Campania, dopo la sua interrogazione su “Cortometraggio ‘Salerno, Illuminate City'” al Question time in Consiglio regionale.

“In occasione dell’inaugurazione di Luci d’artista a Salerno – spiega Di Scala – è stato presentato questo cortometraggio, prodotto e ideato dal regista Pappi Corsicato, commissionato dalla Regione a Scabec. La stessa può sicuramente ricevere anche commissioni che abbiano un oggetto specifico, però deve essere effettuata un’attività di monitoraggio, controllo, e devono essere indicate – conclude – le motivazioni precipue che abbiano indotto alla commissione di una cosa così particolare”.

Nella sua risposta in aula il vicepresidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, ha precisato che “Scabec produce regolarmente video promozionali del territorio in cui, fino a prova contraria geografica, rientra Salerno” e che in passato sono stati protagonisti altri territori come quelli di Positano, Ercolano, Napoli, Benevento, Piano di Sorrento, Civitella e Carditello”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

22 Novembre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»