VIDEO | Sgominata banda di spacciatori nel quartiere Zen 2, coinvolti anche 3 minorenni

L'indagine, denominata 'Take and Go', è stata avviata nel luglio del 2018 dai carabinieri della stazione San Filippo Neri
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – Sgominata una banda che spacciava droga nel quartiere Zen 2 di Palermo: eseguiti dieci arresti nei confronti di altrettanti indagati, tra cui tre minorenni. L’accusa è di spaccio e detenzione di droga. L’indagine, avviata nel luglio del 2018 dai carabinieri della stazione San Filippo Neri e denominata ‘Take and Go’, ha delineato ruoli e funzioni dei componenti della banda dedita allo spaccio di hashish, che avveniva anche davanti a ignari bambini che si trovavano nel quartiere.

In carcere sono finiti: Salvatore La Piana, Cristian Furitano, Hassen Manfredi Ben Abid, Andrea Balsamo, Claudio Garufo, Alessandro Graziano e Salvatore Bartolotta. Ai sette si aggiungono i tre minorenni, due dei quali sono stati rinchiusi all’interno dell’istituto penitenziario minorile, mentre per il terzo è stato disposto l’alloggio in una comunità.

I nascondigli della droga cambiavano di giorno in giorno: alcune volte all’interno di cassette elettriche, altre nei serbatoi delle auto parcheggiate nelle zone di spaccio: sono 584 le cessioni di droga documentate dai carabinieri, per un volume di affari di diverse centinaia di euro al giorno.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»