Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

L’Anpi gela Renzi: Confronto alle Feste? Del tutto anomalo

Un confronto tra 'sì' e 'no' alle feste del'Unità non è certamente la soluzione del problema di fondo, manda a dire Smuraglia a Renzi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

anpi_renzi

ROMA – Matteo Renzi ‘offre’ le feste dell’Unità emiliane come sede di confronto con l’Anpi, ma il presidente dell’associazione, Carlo Smuraglia, frena. E’ gelida la nota con la quale l’Anpi risponde all’offerta del segretario-premier su un confronto tra le ragioni del sì e quelle del no al referendum di novembre. Smuraglia “rientrerà in Italia nei prossimi giorni ed esaminerà, con la segreteria nazionale, l’intera situazione venutasi a creare recentemente”.

ANPI: “ANOMALO E PARZIALE MATCH ALLE FESTE”

“Va rilevato, peraltro, che il tema della discussione, ossia le modalità della presenza dell’Anpi nei consueti spazi delle Feste dell’Unità- si legge ancora nel comunicato Anpi- non è stato ancora seriamente affrontato e risolto”. Non basta dunque l’offerta di Renzi.”L’ipotizzato confronto, a livello nazionale, del tutto anomalo per la sede parziale, per gli interlocutori e per le modalità non definite, non è certamente la soluzione del problema di fondo e verrà comunque valutato nella sua sostanza”.

festa_unità2_pd

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»