Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Ordinanza di De Luca: obbligo di green pass o tampone per chi atterra in Campania

vincenzo de luca
Il provvedimento è valido fino al 31 agosto ed è rivolto a tutti i passeggeri provenienti dagli Stati europei ma anche da Israele, Giappone, Canada e Stati Uniti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Tutti i passeggeri in arrivo all’aeroporto internazionale di Napoli provenienti dagli stati dell’Unione europea, dal Principato di Monaco, da Andorra, Svizzera, Islanda, Norvegia, Lichtenstein, Israele, Giappone, Canada e Stati Uniti dovranno esibire il green pass, o attestare di avere effettuato un tampone antigenico o molecolare. Lo prevede un’ordinanza firmata dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. L’obbligo vale anche per coloro che abbiano transitato o soggiornato negli ultimi 14 giorni antecedenti in uno dei medesimi Paesi. L’ordinanza è in vigore da oggi fino al prossimo 31 agosto.

LEGGI ANCHE: La previsione di De Luca: “O ci vacciniamo tutti o sarà lockdown”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»