Chiara Ferragni a Canosa di Puglia, ma è uno scherzo: influencer in Salento per spot Dior

Elia Marro, presidente della Pro Loco di Canosa di Puglia (Bt), spiega alla Dire il fotomontaggio postato sui social in cui si vede l'imprenditrice digitale nel parco archeologico di San Leucio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BARI – “Era solo uno scherzo visto quanto accaduto negli ultimi giorni. Non pensavamo di scatenare un putiferio”. Cosi’, alla Dire, Elia Marro, presidente della Pro Loco di Canosa di Puglia (Bt), spiega il fotomontaggio postato sui social in cui si vede l’imprenditrice digitale Chiara Ferragni nel parco archeologico di San Leucio. Uno scatto che ha mandato in tilt il centralino della Fondazione archeologica canosina, responsabile dei siti del paese a nord di Bari.

LEGGI ANCHE

L’influencer intanto sta davvero trascorrendo in compagnia del marito Fedez qualche giorno in Puglia, ma nel Salento, dove sarà protagonista di uno spot per Dior.

“La gente era impazzita – aggiunge Marro – voleva sapere dove fosse la Ferragni e a nulla e’ valso spiegare che era un fotomontaggio. Chi ha telefonato ha persino pensato che volessimo depistarlo ma la verita’ e’ che qui l’influencer non e’ mai stata”. Perche’ il fotomontaggio? “Perche’ dopo il boom provocato dallo scatto nel museo degli Uffizi ho pensato: perche’ non farlo anche qui? Ma era appunto uno scherzo che nessuno ha colto”, chiarisce Marro che pero’ invita “Chiara Ferragni a visitare Canosa e le sue bellezze storiche. Sono certo che le piaceranno un sacco e magari invoglia chi non le conosce a raggiungerci”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»