FOTO | In Kenya inaugurato l’impianto eolico più grande d’Africa

È stato realizzato in un luogo strategico: una zona desertica attraversata da venti costanti e potenti. darà impulso alle imprese e creerà nuovi posti di lavoro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Conta 365 turbine e produce 310 megawatt di energia pulita: si tratta del Lake Turkana Wind Power, il parco eolico più grande dell’Africa, da poco inaugurato dal governo del Kenya. L’impianto, a 600 chilometri a nord della capitale Nairobi, è stato realizzato in un luogo strategico: una zona desertica attraversata da venti costanti e potenti, che vanno dal monte Kulal a nord, al monte Nyiru a sud. Una condizione ideale, che infatti ha convinto investitori africani ed europei a scommettere sul progetto.

 

Il governo del Kenya guarda così con fiducia all’obiettivo di porre fine al 100 per cento la propria dipendenza dalle fonti fossili, Un traguardo non così lontano, dal momento che già ad oggi il Kenya risponde al 70 per cento del proprio fabbisogno energetico attraverso le rinnovabili, risultando così tra i primi ‘Paesi verdi’ al mondo. E’ anche per questo che il presidente Uhuru Kenyatta, presenziando al taglio del nastro, ha definito il Lake Turkana Wind Power “un’impresa monumentale“, che conferma “l’impegno del Kenya a impiegare energie pulite e ridurre le emissioni di gas serra”. L’impianto secondo la stampa locale avrà un impatto positivo anche sull’economia: riducendo il costo interno dell’energia darà impulso alle imprese e quindi alla creazione di nuovi posti di lavoro.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

22 Luglio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»