fbpx

Tg Lazio, edizione del 22 giugno 2020

ROMA, AL VIA SANIFICAZIONE AREE LUDICHE IN QUATTRO MUNICIPI

È iniziata la sanificazione delle aree ludiche di Roma, a partire dai Municipi I, II, XII e XIII. Il Servizio giardini del Campidoglio ha cominciato l’igienizzazione di verde e giochi per bimbi con le autobotti, mentre gli uffici dell’assessorato alla Tutela ambientale sono al lavoro per la pubblicazione di due bandi da 1 e 2 milioni di euro per la realizzazione di nuove aree ludiche e per il ripristino di quelle ammalorate. La sanificazione, ha sottolineato il direttore del dipartimento capitolino Tutela ambientale, Pietro Scaldaferri “e’ una soluzione piu’ efficace della semplice pulitura, fermo restando per i genitori l’obbligo di indossare le mascherine, mantenere le distanze ed evitare assembramenti”.

ROMA, DOPO IL TEVERE BARRIERE CATTURA PLASTICA ANCHE SU ANIENE

Dopo il Tevere, anche sul fiume Aniene parte la sperimentazione delle barriere galleggianti cattura plastica e raddoppia anche il periodo di funzionamento: Non più sei mesi ma un anno. La barriera già sperimentata sul principale fiume della Capitale è stata piazzata anche nel tratto del corso d’acqua all’interno della riserva naturale della Valle dell’Aniene, gestita da Roma Natura, nella parte che attraversa il IV Municipio poco prima di arrivare nel quartiere di Montesacro. “Questo il contributo del Lazio al mar Mediterraneo e fa sì che i nostri corsi d’acqua siano rifiuti free” ha spiegato il governatore, Nicola Zingaretti, che ha presentato l’iniziativa promossa dalla Regione Lazio con uno stanziamento di oltre 215mila euro.

ROMA, TRAFFICO DROGA TRA ITALIA E SPAGNA: ARRESTATE 9 PERSONE

Maxi operazione dei Carabinieri del nucleo investigativo di Ostia in collaborazione con la Guardia Civil spagnola, che alle prime luci dell’alba hanno arrestato 9 persone, di cui tre residenti a Malaga in Spagna, ritenute, a vario titolo, appartenenti ad un gruppo criminale transnazionale in grado di importare dalla Spagna all’Italia ingenti quantitativi di droga. Questi stoccavano la sostanza stupefacente a Fiumicino per immetterla nel mercato capitolino. Nel corso delle indagini sequestrati tra la Spagna, la Francia e l’Italia ingenti quantitativi di hashish, cocaina e armi da fuoco.

TEATRO OPERA, ESTATE A CIRCO MASSIMO CON COLOSSAL SU PALCO 1.500 MQ

Il Circo Massimo torna a essere “teatro naturale” grazie agli spettacoli che il Teatro dell’Opera di Roma allestira’ dal 16 luglio al 13 agosto. Una stagione estiva che quest’anno si sposta da Caracalla, troppo delicato per accogliere un palco che raggiungera’ i 1.500 metri quadrati, necessario a garantire le distanze di sicurezza anche tra i ballerini. Gia’ in costruzione al Circo Massimo, lo spazio scenico ospitera’ “veri e propri colossal”, a partire da un nuovo Rigoletto con la regia di Damiano Michieletto pensato in chiave anti-Covid e il Barbiere di Siviglia, che debuttera’ il 22 luglio con una prima tutta riservata al personale sanitario. “Un modo della citta’ di Roma per dire ‘grazie’ a chi ha lavorato in prima linea in questi mesi difficili”, ha detto la sindaca, Virginia Raggi.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

22 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»