Universitari studiano in piazza a Bari per chiedere riapertura atenei

Sono alcuni degli iscritti all'Università di Bari e al Politecnico che così hanno studiato in vista degli imminenti appelli d'esame
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BARI – Una lezione universitaria all’aperto. Come aula, piazza Umberto – a pochi passi dall’ateneo – Bari. Al posto di banchi e sedie, teli e sgabelli. È la protesta che gli universitari hanno scelto per chiedere di tornare in aula. Sono alcuni degli iscritti all’Universita’ di Bari e al Politecnico che cosi’ hanno studiato in vista degli imminenti appelli d’esame. Chiedono tempi certi per la riapertura di facolta’ e biblioteche e ricordano le difficolta’ che stanno vivendo. Si sentono dimenticati dalle istituzioni e sono pronti a tornare a studiare in strada almeno una volta a settimana, fino a quando i luoghi dello studio non torneranno fruibili.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

22 Giugno 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»