Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Dazi. In vigore le contromisure Ue, contro gli Usa anche l’India

Dazi europei nei confronti delle importazioni di beni statunitensi, per un valore di circa due miliardi e 800 milioni di euro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dazi europei nei confronti delle importazioni di beni statunitensi, per un valore di circa due miliardi e 800 milioni di euro, sono entrati in vigore oggi.

Nel mirino di Bruxelles, in risposta alle imposte americane sull’acciaio e l’alluminio europei, ci sono prodotti differenti: si va dal whisky alle motociclette fino al succo d’arancia.

Ad annunciare ritorsioni nei confronti di Washington è stata oggi anche l’India. A partire dal 4 agosto New Delhi imporrà tasse equivalenti al 29 per cento del valore di una serie di prodotti di importazione statunitensi. Colpiti acciaio, ferro e prodotti alimentari, in particolare le mandorle, delle quali l’India è forte importatore.

Leggi anche:

Guerra di dazi tra Usa e Cina, vince il made in Italy?

Dazi, Ue chiede esenzioni permanenti. Scontro tra Usa e Cina

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»