Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Mafia, il liceo Volta di Milano ricorda Falcone e Borsellino

ricordati di ricordare
Dal Padiglione d'Arte Contemporanea in Palestro ai giardini 'Montanelli' di Porta Venezia, l'appello di studenti e studentesse per non dimenticare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – Cartelli plastificati con un QR code che invita il passante ad approfondire “sul nostro sito”. Sopra i cartelli è stato scritto “23 maggio 1992-23 maggio 2021.
Ricordati di ricordare. Il nostro impegno contro la mafia”. Firmato classe 2F, liceo ‘Volta’ di Milano. La pista dei soldi, chi sono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, le storie degli agenti di scorta, il Maxiprocesso: questo e tanto altro può approfondire, proprio grazie al codice, chiunque in questi giorni passi di fronte al Padiglione d’Arte Contemporanea in Palestro o ai giardini ‘Montanelli’ di Porta Venezia. E altri luoghi ancora potrebbero essere colpiti dall’originale attacchinaggio. L’iniziativa è appunto della classe della professoressa Silvia Stretti che, con questa azione di memoria diffusa, prende parte alle commemorazioni per il 29esimo anniversario della strage di Capaci che ricorre domani. L’indirizzo del sito preparato dalla classe: https://sites.google.com/voltaweb.it/svoltamafia

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»