Africa, una narrativa nuova in prima pagina. Ecco il webinar di mercoledì 27 maggio

Le opportunità del Paese nel seminario 'Un Futuro possibile in Africa: rilanciare l'Africa nella narrativa italiana', con Le Reseau e Dire
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Non raccontare soltanto una parte dell’Africa, puntando su crisi e problemi e ignorando tutto il resto, il dinamismo, i cambiamenti, le opportunità: è l’esigenza, fondamentale per un rilancio dei rapporti tra l’Italia e i 54 Paesi del continente, al centro mercoledì 27 maggio di un webinar focalizzato su comunicazione e “nuova narrativa”.

L’AFRICA CHE NON SI RACCONTA, TRA DINAMICITÀ ED EVOLUZIONE

Al seminario, dalle 10.30, interverranno dirigenti, esperti, intellettuali e giornalisti: dalla viceministra per gli Affari esteri e la cooperazione internazionale Emanuela Claudia Del Re allo scrittore Pap Khouma, da Mehret Tewolde, amministratrice delegata di Italia Africa Business Week, a Emilio Ciarlo, responsabile dell’Ufficio comunicazione dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics), fino a Marco Trovato, direttore di Africa Rivista. A moderare Vincenzo Giardina, cronista dell’agenzia Dire, già media partner del Summit nazionale delle diaspore.

“La proposta prende spunto da alcuni interventi, anche di Del Re, incentrati sulla necessità di una comunicazione differente del continente in Italia” sottolinea Cleophas Adrien Dioma, presidente di Italia Africa Business Week, uno degli organizzatori del webinar. “Se vogliamo un rapporto che funziona per l’Italia, anche sul piano dell’economia, del commercio e della cooperazione, non dobbiamo raccontare soltanto una parte dell’Africa, ma riferire anche della dinamicità del continente, della sua voglia di riscatto e della sua evoluzione”.

Il tema, con la richiesta di un’informazione più ricca, che vada oltre gli stereotipi e dia conto delle iniziative “in continua crescita” nelle “nostre Afriche”, è stato sollevato di recente in una lettera al direttore del quotidiano La Repubblica firmata da Tewolde. “Ci sono tanti africani in Italia ma nessuno si sente rappresentato in questo racconto” denuncia Dioma: “Se vogliamo facilitare i rapporti bisogna parlarsi e, soprattutto, serve una buona comunicazione”.

RILANCIARE IL PAESE NELLA NARRATIVA ITALIANA

Il webinar, promosso dall’associazione culturale Le Reseau, è intitolato ‘Un Futuro possibile in Africa: rilanciare l’Africa nella narrativa italiana’. Nel corso del seminario si rifletterà su nuove proposte e sinergie. Tra i riferimenti l’esperienza del Summit nazionale delle diaspore e ‘Africa in prima pagina’, nuovo progetto elaborato in collaborazione con la Dire.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

22 Maggio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»