Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Stasera in tv il film “1”, in ricordo di Niki Lauda

La storia di chi ha vissuto al limite per cambiare uno sport per sempre
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ieri, all’età di 70 anni è venuto a mancare il campione del mondo di Formula 1 Niki Lauda. In suo ricordo, questa sera alle 23.10 su Rai 2 andrà in onda,  “1” il film diretto da Paul Crowder. Con la partecipazione di Michael Fassbender, Michael Schumacher, Niki Lauda, Lewis Hamilton, Jenson Button, Damon Hill, Mario Andretti, Martin Brundle, Nigel Mansell e Sebastian Vettel, il film racconta l’età d’oro della Formula 1, quando questo sport divenne estremamente pericoloso. Verso la fine degli anni ’60, le macchine da corsa raddoppiarono la loro cilindrata e iniziarono a sfoggiare alettoni, elementi che le resero incredibilmente veloci ma sempre meno sicure. Fiumi di soldi iniziarono ad arrivare da sponsorizzazioni e dal mondo della televisione, i piloti divennero delle superstar, spinti nel circuito come dei gladiatori. I piloti erano leggende con carisma e talento straordinari, ma molti di loro ne pagarono l’estremo prezzo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»