“Tutti per Nicole”, a Bologna asta solidale sul prato del Dall’Ara

Quella del 28 giugno sarà una grande serata all'insegna della solidarietà per ricordare Nicole Perera, la giovane tifosa scomparsa a causa di un tumore cerebrale. Organizza la onlus Bimbo tu, ci sarà anche Carboni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Una cena di solidarietà in una location a dir poco inusuale: il prato dello stadio Dall’Ara di Bologna. Non capita tutti i giorni, anzi in effetti è proprio la prima volta, che si possa cenare proprio sul campo, negli anni solcato da campioni, concerti ed eventi. Eppure accadrà proprio questo: il 28 giugno, saranno allestiti tavoli e sedie sul terreno di gioco e servito un menù tipico bolognese, il tutto per una ‘gara’ di solidarietà promossa da Bimbo tu, la onlus bolognese che assiste bambini e adolescenti affetti da tumori e malattie neurologiche e le loro famiglie, in collaborazione con il Bologna football club. Già 1.200 posti prenotati, ma con l’auspicio di arrivare a 2.000, per l’evento “Tutti in piedi con Nicole”, nato in ricordo di Nicole Perera, appassionata tifosa del Bologna assistita dall’associazione.

Diventata “maggiorenne in reparto”, alla Neurochirurgia dell’Ospedale Bellaria, Nicole è scomparsa lo scorso 27 gennaio a causa di un tumore cerebrale dopo cinque anni di lotta, a causa di una recidiva dopo essere stata operata. Per la prima, e unica volta, dunque, sul prato dello stadio Dall’Ara, una cena speciale in ricordo della ragazza e per sostenere Bimbo Tu Onlus contro i tumori cerebrali dei bambini e degli adolescenti.

 

Tramite un’asta sviluppata su Ebay con la collaborazione di Marco Di Vaio, da tempo testimonial della onlus, che si concluderà nel corso della serata, l’obiettivo è raggiungere i 100.000 euro necessari per il completamento della terrazza di una nuova struttura Bimbo tu a San Lazzaro di Savena, attualmente in corso di ristrutturazione: il “Pass” (Polo di accoglienza e servizi solidali) aprirà nel 2020 per accogliere le famiglie provenienti da ogni regione d’Italia o dall’estero che si rivolgono all’Ospedale Bellaria per la cura delle patologie neurochirurgiche e neuropsichiatriche infantili, alleviandone l’impegno economico per la durata delle cure, che a volte si protraggono anche per lunghi periodi.

 

A “Tutti in piedi per Nicole” si esibiranno il cantante bolognese Luca Carboni e i comici Gene Gnocchi e Leonardo Manera, su un palco che verrà posizionato sotto la Torre di Maratona, attorno al quale i tavoli verranno disposti in semicerchio. Per quanto riguarda il lato istituzionale, sarà presente una delegazione del Bologna fc, ma è previsto anche un intervento del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

Anche la cena sarà ‘vip’: il menu, tipico bolognese, si concluderà con il “Dolce Nicole”, una speciale zuppa inglese creata e realizzata per l’occasione dal pasticcere Gino Fabbri, che nel 2015 venne premiato come il migliore al mondo nel suo ruolo. La prevendita per il 28 giugno (in caso di maltempo sarà rinviata al 29) è disponibile su Vivaticket.it a partire da 40 euro. Media Partner dell’evento sarà Radio Bruno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

22 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»