Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tanzania, anche a Dar es Salam la chirurgia laser per la vista

Procedura Lasik contro astigmatismo, miopia e ipermetropia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una procedura chirurgica che con l’uso del laser consente di rimodellare la cornea migliorando la vista ed eliminando così il bisogno di mettere gli occhiali o le lenti a contatto è stata introdotta per la prima volta in Tanzania, all’International Eye Hospital di Dar es Salam. Il ‘Lasik’, questo il nome della procedura, consentirà almeno cinque interventi al giorno su pazienti con più di 20 anni di età. “Il Lasik è il miglior metodo a disposizione della chirurgia per il trattamento di disturbi come astigmatismo, miopia e ipermetropia” ha detto alla stampa locale il professor Aydin Yildirim, portavoce dell’International Eye Hospital. “Negli ultimi 30 anni oltre 30 milioni di persone, in tutto il mondo, si sono sottoposte alla chirurgia laser per recuperare la vista”. Secondo il direttore dell’ospedale, Adam Mwatima, l’introduzione del Lasik in Tanzania permetterà di risparmiare soldi e tempo. Molti tanzaniani, in passato, si sono dovuti spostare all’estero per sottoporsi all’intervento.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»