Ue, il premier spagnolo Sanchez: “Su fondo per ripresa domani primo accordo”

Il primo ministro di Madrid riferisce al parlamento spagnolo prima dell'eurogruppo di domani
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Mi aspetto che domani il Consiglio europeo trovi un primo accordo perche’ e’ indispensabile“: lo ha detto oggi il parlamento il primo ministro della Spagna, PedroSanchez.

Il governo di Madrid ha proposto la creazione di un “recovery fund” da 1.500 miliardi di euro, finanziato con il “debito perpetuo”, cioe’ una formula a fondo perduto.Sanchez ha parlato del Consiglio Ue, al quale parteciperanno capi di Stato e di governo dei Ventisette, di fronte al parlamento spagnolo.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Conte: “Nuova manovra da 50 miliardi, Ue non può permettersi altri errori

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»