Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Migranti, militanti dell’estrema destra chiudono il confine tra Italia e Francia

La denuncia dell'eurodeputato del Pd Daniele Viotti che si è recato sul posto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Oggi Daniele Viotti, parlamentare europeo S&D piemontese è al confine tra Italia e Francia per capire cosa sta avvenendo nei pressi di Bardonecchia. Fa sapere in un tweet.

“A Nevache, confine franco italiano, ci sono tre suv, una trentina di militanti di Defend Europe, gruppo francese di estrema destra che vuole chiudere le frontiere. Il capo di questo gruppetto è venuto a chiedermi chi fossi e mi ha dato un minuto di tempo per andarmene. Ovviamente gli ho risposto di no.  Il controllo esiste ed è fatto da un gruppo di persone che agisce in libertà. Sono presenti molti giornalisti francesi, ma l’unica auto della polizia francese se n’è andata”.






AGGIORNAMENTO 12.15: “Ok, la buffonata è finita. La rete per fermare i migranti è smontata, e i facistelli di @DefendEuropeID e @GenerazioneID possono tornare a casa”. Così su twitter l’europarlamentare dem Daniele Viotti, postando una foto dei militanti di estrema destra che smontano la rete tirata su per bloccare il confine tra Italia e Francia vicino Bardonecchia.

Tutte le foto dal profilo twitter di Daniele Viotti, @danieleviotti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»