Zaia: “Tolleranza zero contro gli abusivi in spiaggia”

VENEZIA - Lotta ai commercianti abusivi in spiaggia. Lo chiede
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

spiagge_riminiVENEZIA – Lotta ai commercianti abusivi in spiaggia. Lo chiede il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, intervenendo sulla questione alla vigilia della stagione estiva. “Il problema esiste solo nella solita Italia molle sui temi della legalità, negli altri Paesi competitors del nostro turismo lo Stato controlla e stronca abusivismi e illegalità. Lo si faccia anche qui con tolleranza zero e i nostri ospiti non avranno più nulla da temere”, chiede Zaia, che conclude: “Continuo a non capire perché un artigiano o un commerciante in regola debbano essere messi in croce per uno scontrino sbagliato o per uno dei tanti adempimenti non eseguiti secondo i dettami della burocrazia, mentre si tollerano legioni di irregolari, senza nome, senza faccia, senza licenza. Una situazione inspiegabile, a maggior ragione adesso che esiste anche la necessità di innalzare la sicurezza”.

di Fabrizio Tommasini, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»