Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Cento anni fa nasceva Nino Manfredi, la programmazione tv per ricordarlo

nino_manfredi
Film, documentari, fiction e sceneggiati per omaggiare il grande attore dal 22 marzo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il 22 marzo di 100 anni fa nasceva Nino Manfredi e per rendergli omaggio la Rai ha preparato un ricco palinsesto che spazia tra film, sceneggiati, fiction e documentari, ma anche interviste, materiali di repertorio, spezzoni di vita e di grande cinema con protagonisti il grande attore, regista, sceneggiatore, comico, cantante e doppiatore italiano. Un racconto variegato ed emozionante per ricordare la vita e la carriera luminosa di uno dei più raffinati artisti del cinema internazionale, che interesserà tv, radio, web e piattaforma digitale. 

LEGGI ANCHE: Mille volti del cinema italiano, cento anni fa nasceva Nino Manfredi

Si parte lunedì 22 marzo alle 14.15 su Rai Movie che proporrà il celebre film Le avventure di Pinocchio, per la regia di Luigi Comencini, con Nino Manfredi al fianco di Gina Lollobrigida. Alle 16.05 su Rai3 l’appuntamento è con “Il grande freddo”, in onda con una puntata interamente a lui dedicata. Alle 16.40 si torna su Rai Movie per il film ‘Café Express‘, con la regia di Nanni Loy, con Nino Manfredi, Adolfo Celi, Vittorio Caprioli. A seguire, alle 18.25, il film ‘Operazione San Gennaro’, la commedia d’azione firmata Dino Risi e premiata al Festival di Mosca 1967. Su Rai2, alle 21.20, sarà protagonista il documentario ”Uno, nessuno, cento Nino” firmato da Luca Manfredi. Una produzione Rai Documentari, Istituto Luce Cinecittà e Ruvido Produzioni in collaborazione con Sky Arte e Duque Italia, con il patrocinio del Comune di Roma Capitale, del Comune di Minturno e con la collaborazione di Lavazza, in cui sono presenti interviste di repertorio, filmati privati e contributi degli Anni 50, con i primi personaggi di Nino alla Rai, ed estratti di film, serie tv, commedie teatrali e musicali, spot pubblicitari, fino alle frequenti esibizioni canore.

Un film che, nel centenario della sua nascita, racconta l’articolato e quasi “miracoloso” percorso di vita di Nino Manfredi, con inedite testimonianze dell’artista, alcune girate dal figlio regista, in occasione dei suoi ottant’anni. Attraverso interviste esclusive a amici e parenti, registi e colleghi, ai suoi insegnanti d’Accademia, filmini privati e inediti della famiglia Manfredi, brani di film, di serie tv, di commedie teatrali e musicali, si compone un affresco di vita dalle moltissime sfumature.

In seconda serata l’appuntamento si sposta su Rai Premium che alle 23 propone ‘Una storia qualunque‘ per la regia di Alberto Simone, con Nino Manfredi nei panni di Michele, un uomo che dopo un’ingiusta condanna a 30 anni per l’omicidio della moglie, esce dal carcere e va alla ricerca dei due figli, che nel frattempo si sono rifatti una vita. Alle 24.40 su Rai1 si continuerà a parlare del grande Nino con Maurizio Costanzo che ospiterà a “S’è fatta notte” il figlio Luca. 

Il tributo Rai per il centesimo anniversario della nascita di Manfredi, cominciato il 15 marzo su Rai5 con la prima visione di “In scena Nino Manfredi” (una produzione Rai Cultura in replica anche domenica 21 marzo alle 18) e con il tv movie “In arte Nino” trasmesso sabato 20 marzo in prima serata su Rai1 (un ritratto inedito di Manfredi diretto dal figlio Luca, con Elio Germano, Miriam Leone e Stefano Fresi), continuerà sulla rete ammiraglia anche martedì 23 marzo alle 14.00 con la trasmissione “Oggi è un altro giorno”. E ancora, mercoledì 24 alle 21.10 su Rai Storia sarà proposto “Italiani – Nino Manfredi” che ricostruisce la vita e la carriera di Saturnino Manfredi, in arte Nino, attraverso le sue interviste televisive e le testimonianze di figli e collaboratori, mentre venerdì 26 marzo all’1,45 su Rai1 andrà in onda uno Speciale Sottovoce dedicato al Maestro.

Grande anche il contributo di Radio3 che propone “Tanto pe’ sognà : il Cinema alla radio per i cent’anni di Nino Manfredi” dal 21 marzo alle 19.00 con Hollywood Party. La storica trasmissione di cinema di Rai Radio 3 dedica al grande attore una programmazione speciale: un ciclo di puntate che oltre ai consueti appuntamenti domenicali prevede anche un’intera settimana di racconti cinematografici e approfondimenti. Dopo “Straziami ma di baci saziami” condotto da Enrico Magrelli,  domenica 28 marzo sarà la volta di ‘Per grazia ricevuta’ raccontato da Steve Della Casa, per poi proseguire con la programmazione settimanale da lunedì 29 marzo a venerdì 2 aprile sempre alle 19.00, quando i conduttori accompagneranno gli ascoltatori alla scoperta di film come I motorizzati e Questa volta parliamo di uomini. Il ciclo si concluderà domenica 4 aprile con il Cinema alla radio dedicato a Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa?, con Nino Manfredi al fianco di Alberto Sordi. Cinque puntate allegre e ricche di aneddoti durante le quali sarà possibile riascoltare i suoi accenti esilaranti e la sua voce inconfondibile. Tutte le puntate saranno disponibili in podcast sul sito e sull’app Rai Play Radio.
Ampia anche l’offerta di RaiPlay. Da lunedì 22 marzo saranno disponibili sulla piattaforma alcune collezioni, promosse in Home Page nella sezione Da Non Perdere e nelle sezioni Film, Fiction e Teche.  Si tratta di capolavori come: Il padre di famiglia (1967) regia di Nanni Loy; Spaghetti House (1982) regia di Giulio Paradisi; Signore e signori, buonanotte (1976); Trastevere (1971) regia di Fausto Tozzi; Operazione San Gennaro (1966) regia di Dino Risi; Io la conoscevo bene (1965) di Antonio Pietrangeli, I motorizzati (1962) per la regia di Camillo Mastrocinque; A cavallo della tigre (1961) regia di Luigi Comencini; Audace colpo dei soliti ignoti (1959) regia di Nanni Loy; Venezia, la luna e tu (I due gondolieri) (1958) regia di Dino Risi; Guardia, guardia scelta, brigadiere e maresciallo (1956) regia di Mauro Bolognini; Cafè Express (1980) regia di Nanni Loy.

Saranno disponibili anche le fiction: le 3 stagioni di Linda e il Brigadiere; la miniserie Una storia qualunque; Un posto tranquillo (prima stagione); la miniserie Le ragioni del cuore.  E ancora, l’indimenticabile sceneggiato Le avventure di Pinocchio, per la regia di Luigi Comencini e il documentario Uno, nessuno, cento Nino. Anche sul Portale Rai Cultura si festeggia il centenario della nascita dell’attore con “Speciale Nino”, un lavoro realizzato con le tante performance televisive di cui Manfredi è stato protagonista. A partire dalla famosa Canzonissima del 1959, in trio con altri due mostri sacri: Paolo Panelli e Delia Scala. 
RaiCultura.it  e i profili social di Rai Cultura, Rai Storia e Rai5 promuoveranno i contenuti e i servizi dei canali televisivi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»