Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Ecco chi sono i parlamentari eletti in Basilicata

Otto su tredici. Dei parlamentari eletti in Basilicata ben più della metà è costituita da esordienti.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Otto su tredici. Dei parlamentari eletti in Basilicata ben più della metà è costituita da esordienti.

Fenomeno generato dall’exploit del Movimento 5 stelle lucano che si è accaparrato ben 8 seggi sui tredici a disposizione, eleggendo sei parlamentari in più rispetto a 5 anni fa. E tutti i sei nuovi deputati e senatori pentastellati sono alla loro prima esperienza.

La squadra dei 5 stelle si completa con i due riconfermani Petrocelli e Liuzzi. In crescita anche la truppa del centrodestra: da un solo parlamentare passano a tre con i due forzisti Moles e Casino a cui si aggiunge il leghista Pepe. “Solo” due i parlamentari eletti dal Pd che non ripete i fasti del passato.

Agli eletti in Basilicata vanno poi aggiunti i due ‘big’ lucani Gianni Pittella che ha staccato il biglietto per il Senato nel collegio di Salerno per il Pd e Roberto Speranza che è riuscito a farsi eleggere deputato in Toscana con Leu.

Gli eletti alla CAMERA

  • MOVIMENTO 5 STELLE

SALVATORE CAIATA è potentino e ha 48 anni. Imprenditore nei settori ristorazione e immobiliare a Siena prima dall’estate scorsa è presidente del Potenza Calcio che punta alla serie C.

GIANLUCA ROSPI classe ’79, materano è dottore di ricerca in Fisica Tecnica Ambientale presso l’Unibas. E’ presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Matera.

MIRELLA LIUZZI, nata a Tricarico in provincia di Matera 33 anni è deputato uscente, ha fatto parte della Commissione permanente Trasporti, Poste e Telecomunicazioni.

LUCIANO CILLIS 37 anni, agronomo, residente a Pietragalla, in provincia di Potenza, sposato e padre di famiglia si è laureato con il massimo dei voti in Scienze e tecnologie delle produzioni animali.

  • FORZA ITALIA

MICHELE CASINO, classe 1960 è nato a Irsina ma risiede a Matera dove è stato anche assessore comunale. Prima volta in Parlamento è il coordinatore provinciale di Forza Italia.

  • PD

VITO DE FILIPPO, nato a Sant’Arcangelo nel 1963, è laureato in Filosofia. E’ stato presidente della Regione Basilicata dal 2015 al 2013. Esordiente in parlamento con il Pd è stato Sottosegretario per nei governi di Renzi e Gentiloni, rispettivamente al ministero della salute e a quello dell’Istruzione.

Gli eletti al SENATO

  • MOVIMENTO 5 STELLE

SAVERIO DE BONIS, 53enne materano è diplomato in agraria. Attualmente è ancora presidente dell’associazione nazionale GranoSalus a tutela della salute dei consumatori a tavola.

VITO PETROCELLI, 53 anni è senatore uscente di Matera, geologo. È stato il primo capogruppo della Repubblica a essere espulso dall’aula, durante il voto di fiducia sul Jobs Act, per trenta “centesimi” lasciati al ministro Poletti.

AGNESE GALLICCHIO nata e residente a Potenza. 52 anni è laurea in Giurisprudenza e in Scienze motorie. E’ impiegata presso l’Università di Basilicata dove si occupa di supporto e coordinamento delle attività didattiche,

ARNALDO LOMUTI, 42 anni, di Venosa ma residente a Potenza è avvocato penalista e amministrativo. Negli ultimi 4 anni e mezzo è stato impiegato al Gruppo M5s alla Regione Basilicata.

  • LEGA

PASQUALE PEPE, ha 43 anni. Eletto con la Lega di Salvini è alla sua prima esperienza parlamentare. E’ sindaco nel comune di Tolve comune, alle porte di Potenza. E’ laureato in Giurisprudenza.

  • FORZA ITALIA

GIUSEPPE MOLES, nato a Potenza nel 1967 si è laureato in Scienze Politiche, presso la Luiss. Torna in Parlamento con Forza Italia dopo l’esperienza alla Camera dal 2008 al 2013. E’ stato segretario particolare dell’ex ministro Martino.

  • PD

SALVATORE MARGIOTTA, classe 1964 è di Potenza. Decano della politica lucano è stato segretario della Margherita prima di diventare dirigente nazionale del Pd. Torna al Senato dove è stato membro della Commissione di vigilanza Rai.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»